Carrello (svuota) 0

Nuovi prodotti

Tutti i nuovi prodotti

In vendita

Tutti i prodotti in vendita

I più venduti

Tutti i prodotti più venduti

Prezzo scontato
Nuovo

Montecatini Terme: PUPO legge e canta il Pinocchio di Collodi (sconto 40%) domenica 16 dicembre 2018 ore 16.30 al Teatro Verdi

TEATROCOUPON
Risparmia 8,00 € 12,00 € Tasse incluse
20,00 €

Teatro Verdi Montecatini Terme: PUPO legge e canta il Pinocchio di Collodi (sconto 40%) domenica 16 dicembre 2018 ore 16.30

Il Teatro Verdi di Montecatini Terme si trova in Viale Verdi, 45 - 51016 - Montecatini Terme (Pistoia) Toscana

Opzioni
Disponibile (59 Articoli)

Opzioni

• 1 Biglietto per PUPO legge e canta il Pinocchio domenica 16 dicembre 2018 - Poltrona (3° settore) a 12 € invece di 20 €

• 1 Biglietto per PUPO legge e canta il Pinocchio domenica 16 dicembre 2018 - Poltronissima VIP (1° settore)/Poltronissima (2° settore) a 412€ invece di 20 €

Condizioni

  • Valido come ingresso per una persona, solo per la data e l'ora acquistata
  • Posti vicini per più biglietti acquistati tramite lo stesso account

  • CONSEGNA BIGLIETTI: La sera dello spettacolo presentando alla Cassa d'ingresso del Teatro la ricevuta che riceverai via email subito dopo l'acquisto
  • Tutti i posti sono garantiti e gestiti dalla produzione
  • I posti vengono assegnati dal momento dell'acquisto, affrettati per aggiudicarti i posti migliori
  • Il posto viene assegnato dalla produzione, non è possibile sceglierlo
  • Offerta non soggetta a diritto di recesso
  • Stampa e porta con te la ricevuta di acquisto
  • Disponibilità di biglietti limitata, l’offerta potrebbe chiudersi prima del tempo previsto
  • Validità: Valido per la data dello spettacolo acquistato

BIGLIETTI SCONTATI PER Montecatini Terme: PUPO legge e canta il Pinocchio di Collodi (sconto 40%) domenica 16 dicembre 2018 ore 16.30 al Teatro Verdi

PUPO LEGGE E CANTA IL PINOCCHIO DI COLLODI

Con l’accompagnamento della Band a dell’Istituto Musicale Bonaventura Somma, diretta dal Maestro Paolo Scatena.

Regia e adattamento teatrale Manfredi Rutelli

Da un soggetto di Gionata Giustini

Uno spettacolo che parte dall’idea che Pupo sia in fondo un Pinocchio. Moderno saltimbanco, picaro, avventuriero e scanzonato burattino senza fili. Le sue esperienze di vita che in alcuni casi contengono molte affinità con la storia di Pinocchio. Perché appunto una vita che racchiude in sé gli elementi e i topos tipici della moderna favola: figlio di un postino, com'è Pinocchio figlio di un falegname, giunge al successo per caso, quasi controvoglia, come Pinocchio che va a scuola e non vuole mangiare. 

Così Pupo che incontra impresari truffaldini e incantatori, così Pinocchio cade nelle lusinghe del Gatto e la volpe e finisce nel ventre della balena. Così ancora per Pupo il mondo dello spettacolo e la passione per il gioco che sono immersione nel regno dei Balocchi. 

Uno spettacolo che diventa lettura vissuta e partecipata del classico di Collodi; una interpretazione cucita sulla pelle in modo coinvolgente e totale.

Su musiche rielaborate per banda da alcuni dei celebri temi di Fiorenzo Carpi per il Pinocchio di Comencini e qualche licenza poetica fatta di arie celebri, epiche e romantiche, da spezzoni di melodramma e canti popolari. 

Contrappunti musicali e sottolineature andanti in musica, a mettere il sonoro musicale alla lettura dell’artista Pupo

Scheda tecnica

CONSEGNA BIGLIETTI
La sera dello spettacolo presentando alla Cassa d'ingresso del Teatro la ricevuta che riceverai via email subito dopo l'acquisto